• Home
  • Nuovo Regolamento Privacy

Nuovo Regolamento Privacy

Sono arrivate anche in Italia le nuove regole sulla privacy previste dal Gdpr (General data protection regulation), il Regolamento europeo per il trattamento di dati personali n. 2016/679 entrato in vigore il 24 maggio 2016. Un appuntamento che porta molti cambiamenti, soprattutto per le imprese, e al quale non si potrà sfuggire, perché anche se non ci sarà una norma di recepimento italiana sarà pienamente applicabile a partire dal 25 maggio 2018, sostituendo la direttiva 95/46/CE.

Il principio fondante di questa riforma è la “responsabilizzazione” dell'azienda o dell'ente titolari del trattamento, che sono liberi di valutare come conformarsi alla norma ma rispondono della correttezza del loro operato e avranno l'obbligo di dimostrare di essere conformi. Questo nuovo punto di riferimento della normativa sulla protezione dei dati personali impatta considerevolmente nell'organizzazione aziendale.

Tra le tante cose, le imprese dovranno istituire nuove figure professionali al proprio interno, come il data protection officer; in caso di rischi per la sicurezza dei dati andrà tempestivamente informato il Garante, che assume più poteri, e tra questi la possibilità di sanzionare gli inadempienti con multe fino a 20 milioni di euro.

Proprio in vista di questa importante novità lo Studio Castorina sarà impegnato nel supportare le aziende ad ottemperare al meglio alle disposizioni del Gdpr.

Servizi

UltimiApprofondimenti

Lo Studio Castorina offre un continuo aggiornamento sulle più recenti novità legislative per cogliere nuove opportunità e approfondire le misure di maggiore interesse per ogni attività.
Regolamento (UE) 2016/679
Corte costituzionale n. 38/2018
Cass. SS.UU., 11-07-2018, n. 18287.
Legge 20 maggio 2016 n. 76
Legge 22 dicembre 2017 n. 219
Legge 22 giugno 2016 n. 112
Decreto Legislativo 3 luglio 2017 n. 117